“Siria Chiama Siria”, tre giorni per capire: testimonianze, film, incontri. Una tre giorni in cui parlare del dramma siriano stretto tra l’islamismo radicale dell’Is che in quel territorio ha proclamato il suo califfato islamico e la sete di potere di Al Assad. Nel mezzo la realtà quotidiana di donne, bambini e uomini che sono costretti a fuggire dalla loro terra, dalle loro famiglie, in fuga per l’Europa dove vengono ricevuti per lo più in maniera ostile.

Un momento di riflessione e conoscenza lontani dalla realtà preconfezionata di telegiornali e quotidiani, su un dramma che ci riguarda tutti.

Il programma della tre giorni:

24 ottobre 2014

ore 20.30 incontro con il regista Alessio Cremonini

ore 21.15 proiezione del film BORDER

proiezione in DVD riservata ai soci

Ingresso libero

25 ottobre 2014

ore 19.00 incontro con Enrico Vandini
presidente di We Are Onlus

ore 21.15 proiezione del film EAU D’ARGENT (Acqua d’argento)
di Usama Mohammed e Wiham Badrakan
docu-pic presentato al Festival di cannes 2014

proiezione in lingua originale con sottotioli in francese

proiezione in DVD riservata ai soci

Ingresso libero

26 ottobre 2014

ore 16.00 incontro con l’Ass. Siria Libera e Democratica

intervengono: Feisal Al Mohammed, Sami Haddad, Abdul Ghani Ahmad

raccolta cibo e vestiario per i profughi siriani in collaborazione con We Are Onlus.

Ingresso libero
GAIAITALIATEATROFEST