Dopo quanto successo negli ultimi tempi, specialmente nell’ultimo attentato Isis ad Azaz in cui sono state colpite e seriamente danneggiate anche le strutture che avevamo aperto a supporto di tanti siriani, la campagna di tesseramento del 2017 assume per noi il sapore particolare della ricostruzione e della sfida pacifica della solidarietà contro il terrorismo internazionale.

Tesserarsi è quindi un atto a nostro sostegno estremamente importante!

Sembra ieri quel 11 settembre 2013 in cui abbiamo deciso di dare vita a WE ARE ONLUS ed i risultati che abbiamo raggiunto sono andati ben oltre le nostre più rosee aspettative.

La nostra idea di collaborare con istituzioni e associazioni internazionali dal livello di serietà indiscutibile si è dimostrata vincente ed è ormai una strada che non intendiamo lasciare. Solo grazie alla nostra collaborazione con Mezzaluna Rossa siriana, il Ministero degli esteri Italiano, con la Cooperazione Internazionale oltre a Syria Charity, una importante Ong francese che opera da tempo nei teatri più difficili della guerra in Siria, siamo riusciti ad ottenere risultati che hanno generato anche grande ammirazione. Ne andiamo fieri e teniamo a condividerli con Voi.

  1. Nel mese di giugno 2014 abbiamo inaugurato una sala specializzata in ginecologia nella cittadina di AZAZ. Questa sala è stata anche ristrutturata con il nostro aiuto economico e dotata di riscaldamento e abbiamo provveduto anche alla messa in sicurezza di un pozzo per garantire fornitura acqua. Da allora la struttura si è ampliata e ad oggi funge anche da ambulatorio pediatrico e il mantenimento mensile dello staff rimane il nostro progetto più importante.
  1. Con tre missioni effettuate a Natale 2015, Pasqua 2016 e Agosto 2016 abbiamo portato sostegno a bambini orfani siriani che vivono nella cittadina turca di Kilis. Scopo delle missioni è stato fornire a questi ultimi abbigliamento consono alle stagioni a venire e provvedere alle necessità che ci venivano segnalate di volta in volta.
  1. Abbiamo dato vita al progetto Chicken che prevede la fornitura di galline da uova a famiglie che vivono in stato di indigenza nei dintorni della cittadina di Kilis.
  1. Sono stati acquistati 260 paia di stivaletti nuovi spediti tramite container ai bambini siriani di Azaz grazie ad una raccolta fonda effettuata dalla scuola San Geminiano di Modena.
  1. Su richiesta dell’associazione Syria Charity è stata effettuata una raccolta fondi per l’acquisto di un generatore d’ossigeno e uno elettrico da 90 Kwatt, acquistati in loco, e messi a disposizione dell’ospedale ostetrico-ginecologico gestito dall’associazione stessa. Abbiamo agito anche in collaborazione dell’associazione amica We Dare che ha supportato l’acquisto del minivan trasformato in ambulanza e sostenuto alcuni stipendi per lo staff degli ambulatori medici pediatrico e ostetrico-ginecologo.
  1. Abbiamo provveduto a fornire pasti per la rottura del digiuno nel periodo di Ramadam a famiglie particolarmente bisognose oltre che alla distribuzione di 70 sacchi nanna e corredini di nascita per i bambini nati nella nostra sala parto.
  1. Infine nel mese di Dicembre 2016 è stato inaugurato il progetto WeAreSchool che ha visto nascere una scuola composta da 11 classi nel campo profughi di Alnour al confine con la Turchia. Il progetto è tuttora in corso e il nostro obbiettivo è di ampliarla a 20 classi.

Vi invitiamo a diventare nostri sostenitori dandoci la possibilità di continuare i progetti in corso e a metterne in cantiere dei nuovi. Vi invitiamo, così, anche a sostenere l’opera di ricostruzione dei nostri Medical Center e Child Tale Club danneggiati durante l’ultimo attentato in Azaz.

Coinvolgete anche un amico, un amica, un parente e convinceteli a diventare sostenitori We Are Onlus. E’ importante!

Per conoscere le modalità con le quali diventarlo consultate la pagina sostenitore sul nostro sito.