Sono nata a Brescia e vivo a Corte Franca, dove lavoro da qualche anno nella scuola secondaria di primo grado.
Insegno scienze motorie e sportive.
Amo molto il mio lavoro e la mia famiglia: 2 figli, un marito, Candy la cagnetta e qualche ospite passeggero.
Da qualche mese faccio parte del consiglio direttivo di We Are e collaboro da un paio di anni con l’associazione.
Credo che il mondo del volontariato sia uno degli aspetti più dolci, delicati, empatici ed incisivi che si possano incontrare nel mondo.
Il volontariato è una cura per le lacerazioni che il potere cieco produce.
E apre porte blindate, soprattutto quelle del cuore.
Sono convinta che una goccia non cambia l’aspetto del mare, ma per chi la riceve fa la differenza tra l’esserci o l’essere dimenticato. E il mare si arricchisce comunque.